Rita Gatto Psicologa Psicoterapeuta e Mediatrice Familiare

Aiuto persone e coppie in difficoltà a superare conflitti di relazione e/o con i figli, per ritrovare ARMONIA e DIALOGO, e ricostruire SERENITA' in famiglia e nella propria vita

E se cominciare a prendere in mano il tuo filo, potesse far sciogliere le varie matasse?
Dott.ssa Rita Gatto
Psicologa dello sviluppo, Educazione e Benessere
Psicoterapeuta e Mediatrice Familiare
rita
About me

Chi Sono

Mi chiamo Rita Gatto e sono Psicologa dello Sviluppo, Educazione e Benessere (iscritta all’Ordine degli Psicologi del Lazio con n. 23392), e Psicoterapeuta ad approccio integrato Gestalt e Analisi Transazionale. Ho inoltre un’ulteriore qualifica come Operatrice di Training Autogeno.
La mia iniziale predisposizione a lavorare con l’Età Evolutiva, mi ha portata a focalizzare principalmente la mia attenzione non solo sui bambini e adolescenti, ma sull’intero nucleo familiare e sulle coppie; e ad utilizzare, anche nel lavoro con altre età, strumenti espressivi di cui la Gestalt è insegnante o la comprensione della dialettica Genitore-Adulto-Bambino dell’Analisi Transazionale.
Da qui la mia ulteriore formazione in Mediazione Familiare e gestione dei conflitti.

sostengo le relazioni, attraverso la relazione

Il mio approccio

I Valori personali, la Volontà, la Creatività e le Relazioni interpersonali sono per me spunto importante per la mia stessa crescita personale, oltre che obiettivi fondamentali che riporto nel mio lavoro.

Negli anni ho voluto arricchire la mia visione di “sostegno” e “ascolto globale” della persona, avvalendomi dell’integrazione principalmente dei seguenti approcci, e soffermandomi sugli elementi di contatto e che questi hanno in comune:


– la Psicoterapia della Gestalt: Favorisce e dà la possibilità di raggiungere una maggiore consapevolezza psico-corporea, utile per accrescere un ascolto globale di sé. Non è un comprendere né un apprendere, bensì uno sperimentare, nel tempo protetto della seduta, sé stessi, facendo esperienza di sé mediante tecniche specifiche, o anche spontanee e creative, di natura espressiva ed esperienziale.
– l’Analisi Transazionale: È una terapia concreta e diretta, che si basa sulla posizione esistenziale basica secondo cui “Io sono ok e Tu sei ok”. Sostiene quindi nel portare consapevolezza sulle proprie convinzioni interne e sul dialogo tra i propri Stati dell’Io.
– l’Enneagramma dei tipi psicologici: Un modello dinamico, basato sul simbolo geometrico dell’Enneagramma, che mediante una visione spirituale aiuta a conoscere meglio la propria personalità, indicando una via di crescita e sviluppo personale.

La possibilità di averli interiorizzati, mi permette di muovermi fluidamente tra questi in un processo di invenzione continuo, fornendo strumenti terapeutici che vengono di volta in volta coltivati e sperimentati come frutto di un’interazione consapevole con il paziente. Ciò equivale a dire che, a seconda della persona che ho davanti e del tema su cui si sta lavorando, vengono fatte emergere tecniche specifiche, calzandole come un vestito su misura su ciò di cui necessita la persona. Nella mia personale esperienza, non un “esperimento” proposto, rifacendomi al concetto gestaltico di Zinker (2016), è stato simile ad un altro, né per forma, né per procedimento.

 

SERVIces

Servizi

La Psicologia può offrire diversi tipi di intervento a seconda del settore di cui si interessa.
Qui di seguito una sintesi dei principali servizi offerti da Rita Gatto:

Need Help?

FAQs

Qui cercherò di rispondere con più chiarezza a quelli che possono essere dei dubbi

Se sei in cerca di uno Psicologo che possa sostenerti nel tuo percorso di crescita e pensi di averlo trovato, ci sono pochi e semplici passi da fare prima:

  1. Vai sul sito http://www.psy.it/ nella sezione “Albo Nazionale”
  2. Digita il suo cognome e nome
  3. Se è iscritto all’Albo compariranno i suoi dati e qualifiche.

Una volta accertato è possibile valutare insieme di cosa potresti avere bisogno in questo momento e progettare un percorso, riflettendo sugli obiettivi e abbozzando i tempi. Il primo incontro è gratuito.

Per ritrovare o accrescere il proprio benessere ed equilibrio; per affrontare un periodo complesso che suscita emozioni negative e sintomi di vario tipo; per essere sostenuto nel proprio ambiente relazionale (famiglia, lavoro…). O magari  perchè potresti esserti accorto che qualcuno a te vicino sta attraversando un periodo difficile. Le motivazioni possono essere diverse, ognuna legittima e legata alla propria storia.

Lo psicologo che si occupa di età evolutiva interviene quando si incontrano ostacoli nello sviluppo cognitivo, psico-affettivo e socio-relazionale.

La durata di una seduta è generalmente a discrezione del terapeuta stesso, il quale stabilisce a priori come organizzare il proprio tempo professionale. In media può durare da un minimo di 45 minuti ad un massimo di un’ora. Tale durata viene accordata dalla prima seduta ed è comprensiva del tempo finale dedicato ai saluti. Durante ogni seduta c’è un primo momento di accoglienza; una fase di terapia che si articola a seconda dei temi trattati e delle esigenze che emergono; ed una fase conclusiva di feedback e chiusura.

Ogni terapia ha un inizio ed una fine e mira ad accrescere la Responsabilità di ciascuna persona. Lo scopo è infatti di realizzare degli obiettivi accordati inizialmente in fase di contratto, al raggiungimento dei quali si può decidere di prefissarsene dei nuovi o di terminare gli incontri.

In qualsiasi momento è possibile rivalutare se il percorso è o meno adatto alle proprie “corde” ed eventualmente, se non si è soddisfatti, concludere. Qualora si decidesse di interrompere la terapia, sia perché si sono raggiunti gli obiettivi e non si sente più il bisogno di proseguire, sia perché impossibilitati, prima di concludere è necessario che si realizzino un paio di sedute di chiusura, per completare il lavoro di restituzione e i saluti.

È possibile disdire gli appuntamenti entro 24 ore dalla seduta successiva, ed in tal caso poter fissare un eventuale recupero.

Essendo responsabile della gestione del tuo tempo e spazio, potrai realizzare la seduta per il tempo che ti rimane, non potendo però recuperare i minuti perduti. Questo anche in vista del fatto che in orari successivi potrebbero essere programmate altre sedute. presso lo studio di Rita Gatto.

Sostanzialmente si può distinguere tra servizi di consulenza e terapia. Rivolgersi ad un professionista qualificato come Psicologo e Psicoterapeuta non significa necessariamente impegnarsi sempre in un lungo e dispendioso percorso.
La consulenza psicologica è limitata nel tempo, durando solo alcune sedute, e si focalizza generalmente su una situazione concreta ben specifica, come ad esempio la scelta di una professione; la decisione relativa al percorso professionale; le difficoltà educative o di apprendimento; alcuni conflitti relazionali.
La Psicoterapia, partendo dalla sua etimologia greca (“therapeia” e “psiche”) si occupa invece principalmente della «guarigione dell’anima». A differenza della consulenza, nella psicoterapia vengono quindi trattate problematiche e malattie che riguardano la persona nella sua globalità. Le sofferenze psichiche si manifestano, ad esempio, sotto forma di paure; disturbi depressivi; compulsioni; dipendenze; problemi relazionali; sintomi psicosomatici, etc. La psicoterapia comporta quindi la ricerca di un nuovo potenziale e sereno: un nuovo modo di vedere le cose, o un nuovo comportamento, ed è, per questo, tendenzialmente più lunga di una consulenza, e non ha, per principio, limiti di tempo.

se hai altre domande… Basta chiedere!

Contattami

Puoi inviarmi un messaggio attraverso il modulo di contatto qui di seguito.
Ogni modulo inviato verrà letto e attentamente considerato.

contatti

Richiedi info